Tutto sul Codice POD: Cos’è, a Cosa Serve , Come si compone e Dove Trovarlo

Codice POD: cos’è?

Per POD (dall’inglese Point Of Delivery) si intende quel codice alfanumerico che individua con precisione l’utenza, ossia il punto geografico sul territorio in cui l’utente preleva l’energia elettrica. Il POD è, dunque, un codice identificativo.

Tutti noi abbiamo un POD legato al nostro contatore: ogni casa, infatti, è collegata alla rete di distribuzione dell’energia elettrica e ne usufruisce.
Il POD è il codice identificativo dell’utenza, e ti occorrerà per molteplici operazioni legate alla tua utenza: dall’attivazione del contatore, ossia un subentro, alla voltura e anche per un cambio fornitore, ecc.

A cosa serve il codice POD e come si compone?

Il POD è, dunque, un codice identificativo, una sorta di “targa” fondamentale per svolgere determinate operazioni come ad esempio l’allacciamento del contatore o il cambio di fornitore. Il codice POD prescinde dal contratto tra l’utente e una specifica compagnia: è sempre lo stesso e non cambia neanche se variano gli altri dati della fattura del consumo elettrico. È diverso dalla matricola del contatore, ovvero l’apparecchio che misura il consumo di energia elettrica. Se in un appartamento è rimosso il contatore ci sarà tuttavia sempre un codice POD che indicherà quel punto di fornitura.

Codice POD è un codice alfanumerico composto da 14 caratteri:

 

  • Codice Nazione
    due caratteri che indicano la nazione che fornisce l’energia elettrica e sono sempre collocati all’inizio;
  • Codice Distributore

    tre cifre (a seguire) che indicano il distributore locale;

  • Codice Servizio

    lettera E, obbligatoria per l’energia elettrica;

  • Codice Punto di Prelievo
    una serie di otto cifre che indica il punto preciso di prelievo;

Dove si trova il codice POD ?

In genere il codice POD è presente sulla bolletta, nella parte alta a destra o a sinistra, alla voce “dati fornitura” e sul contatore. Naturalmente è anche comunicato nel momento in cui si effettua l’allacciamento ed eventualmente può essere comunicato anche per via telefonica quando l’utenza è già attiva.

Se ti stai chiedendo dove trovare il tuo codice POD sulla bolletta, nulla di più semplice: la sequenza si trova nella prima o nella seconda pagina della tua bolletta, nella sezione relativa ai dati di fornitura.

In alcuni casi, è possibile trovare il POD anche sui contatori digitali. Sono molte le società di erogazione di energia che, sui nuovi modelli di contatori digitali, hanno inserito la possibilità di leggere il POD direttamente sul display.

Se l’utenza è attiva puoi chiamare il servizio clienti del fornitore, il quale potrà fornirti il tuo codice POD, avendo l’indirizzo della casa e i tuoi dati personali.

Pin It on Pinterest

Share This